Contributi e Finanziamenti

Provincia di Macerata: Borse di studio per progetti di ricerca presso le imprese del territorio

Scadenza 21/12/2012

La Provincia di Macerata intende promuovere e favorire l'inserimento nel mondo del lavoro di soggetti disoccupati e inoccupati, con un elevato livello di istruzione attraverso il riconoscimento di borse di studio per progetti di ricerca da realizzare presso imprese che abbiano sede legale e/o operativa nel territorio provinciale.

 

TIPOLOGIA DELL'INTERVENTO

L'intervento consiste nel riconoscimento di un incentivo (borsa di studio) mensile pari a € 750,00 lordi per un periodo di 12 mesi e per 25 ore settimanali, nel corso dei quali il progetto di ricerca approvato andrà realizzato presso la sede operativa dell'azienda prescelta.

Per ciascun soggetto ospitante potranno essere attivati e svolti contemporaneamente anche più progetti, fino ad un massimo di due (comprensivi dei progetti finanziati per esperienze lavorative).

I progetti di ricerca che dovranno accompagnare la richiesta della borsa di studio prevista dal presente avviso dovranno prevedere interventi nell'ambito dell'innovazione tecnologica (innovazione di prodotto, di processo, di organizzazione, commerciale o di marketing) sia in termini di ricerca, sia in termini di sviluppo che di trasferimento dell'innovazione all'impresa.

I progetti dovranno essere corredati da una certificazione rilasciata da un Ateneo o da un Centro Tecnologica di Ricerca.

SOGGETTI OSPITANTI

Ai fini dell'ammissibilità della domanda, l'impresa individuata dal richiedente per realizzare l'attività di ricerca prevista dal presente avviso deve:

risultare iscritta al Registro Imprese della Camera di Commercio

risultare in regola con:

l'applicazione del CCNL;

il rispetto degli obblighi contributivi e assicurativi;

il rispetto della normativa in materia di sicurezza del lavoro;

il rispetto delle norme che disciplinano le assunzioni obbligatorie - quote di riserva – previste dalla Legge n. 68 del 12/03/1999 e s. m., senza il ricorso all'esonero previsto dall'art. 5, comma 3 della legge medesima;

non aver effettuato licenziamenti negli ultimi 12 mesi per la stessa qualifica, salvo che per giusta causa, di dipendenti che svolgevano le mansioni previste dal progetto di ricerca proposto dal richiedente;

assumere l'onere delle spese assicurative obbligatorie (polizze RC e copertura INAIL che coprano il rischio di infortuni in azienda per l'intera durata della borsa di studio eventualmente concessa). La relativa documentazione dovrà essere trasmessa al Responsabile del Procedimento della Provincia di Macerata prima dell'inizio dell'attività.

Si fa presente che le imprese che hanno già ospitato laureati per progetti di ricerca e/o diplomati per esperienze di lavoro, a seguito di due Avvisi emanati con il sostegno finanziario FSE nel periodo di Programmazione 2007/2013, ma non hanno attivato alcuna assunzione, neppure a tempo determinato, almeno 12 mesi, non potranno ospitare altri borsisti ai sensi del presente avviso.

REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI BORSA DI STUDIO

Possono partecipare al presente avviso i soggetti in possesso di tutti i seguenti requisiti:

1. essere residenti nelle Marche;

2. risultare disoccupati o inoccupati ai sensi del D. Lgs. n. 297/2002 e delle disposizioni regionali, alla data di scadenza del presente Avviso; lo stato di disoccupazione o inoccupazione dovrà permanere per l'intera durata dell'attività di ricerca

3. essere in possesso di un diploma di laurea specialistica o vecchio ordinamento. Per i richiedenti cittadini stranieri provenienti da paesi della UE è necessario il possesso della certificazione di equipollenza del titolo di studio conseguito all'estero, rilasciata da un Ufficio Scolastico Regionale (ex Provveditorato agli studi), ai sensi dell'art. 379 del D.Lgs 297/94, così come modificato dalla L. 25/01/2006 n. 29. Per i richiedenti cittadini stranieri prevenienti da paesi extracomunitari è necessario il possesso della dichiarazione di valore rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatica italiana presente nello stato che ha rilasciato il diploma di laurea;

4. non aver avuto precedenti rapporti di lavoro con i soggetti ospitanti né attivino tali rapporti fino al termine della durata della borsa;.

5. non avere legami di coniugo parentela fino al terzo grado, o coniugio, con la persona fisica proprietaria, titolare o socio dell'impresa ospitante.

6. Non aver usufruito di n. 2 borse finanziate con le risorse a cofinanziamento FSE della programmazione 2007/2013;

7. Qualora il richiedente abbia in corso una esperienza lavorativa o un progetto di ricerca sostenuti da risorse della programmazione FSE 2007/2013, potrà partecipare al presente avviso solo ad avvenuta conclusione degli stessi e comunque entro il 21/12/2012.

News

 

 

Informing S.r.l. | via C. Giuliozzi 1, 62100 Macerata (MC) | tel. 0733.291291 | fax 0733.267224

Partita Iva: 01524610431 | C.C.I.A.A.: Mc 159438